IV Domenica di Quaresima.

L’invito alla gioia caratterizza questa domenica di metà quaresima. E giustamente il cristiano può gioire, perché i l suo cammino verso la Pasqua, è cammino verso la luce.
Il tema della luce, quale dono di Dio, attraverso Gesù, è oggi proposto attraverso il racconto evangelico della guarigione di un uomo cieco dalla nascita.
Il suo percorso nella conoscenza di Gesù è allora immagine del nostro cammino di fede.
Il Vangelo (Giovanni 9,1-41) descrive un “segno”: invita a rileggere ad un livello più profondo, rispetto a quello di una semplice guarigione, l’esperienza del cieco nato che riacquista la vista.
La prima lettura (I Samuele 16, 1.4.6-7.10-13) ricorda che, a differenza dell’uomo, il Signore non guarda le apparenze, ma il cuore.
Il mutamento di atteggiamento è possibile accogliendo l’invito della seconda lettura (Efesini 5,8-14) ad affidarci a Cristo, poiché solo lui ci
può illuminare.



Visualizzazioni: 1.300

Articoli correlati

ANNUNCIO DI NATALE

ANNUNCIO DI NATALE

Gesù Cristo, Dio eterno e Figlio dell’eterno Padre.


Visualizzazioni: 42.426

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO 2015

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO 2015

Pace e prosperità da parte di Dio, attraverso un personaggio dalle origini umili.


Visualizzazioni: 55.209