V domenica del tempo Ordinario.

“UN CIBO SAPORITO E UNA CASA ILLUMINATA”
Domenica scorsa, era prevista la proclamazione del Vangelo delle beatitudini, inizio del grande discorso della montagna. La festa della Presentazione del Signore al tempio, si è sovrapposta, cambiando il testo delle letture.
Comunque dopo l’annuncio delle Beatitudini, Matteo colloca due affermazioni che Gesù rivolge ai suoi discepoli per chiarire il ruolo e
la missione che essi hanno nei confronti del mondo (Matteo 5,16-16). Soprattutto il tema  della luce è ripreso dal testo di Isaia (Isaia 58,7-10): la persona giusta è come una luce che brilla nelle tenebre e illumina anche gli altri.
L’apostolo Paolo poi (I Corinti 2,1-5) spiega come la sua predicazione sia basata sull’annuncio essenziale del Cristo Crocefisso.



Visualizzazioni: 1.371

Articoli correlati

ANNUNCIO DI NATALE

ANNUNCIO DI NATALE

Gesù Cristo, Dio eterno e Figlio dell’eterno Padre.


Visualizzazioni: 42.425

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO 2015

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO 2015

Pace e prosperità da parte di Dio, attraverso un personaggio dalle origini umili.


Visualizzazioni: 55.208