XIII Domenica del tempo ordinario.

Le letture di questa domenica ci mettono “in cammino”.
La prima lettura presenta Elia che getta il suo mantello su Eliseo. Il profeta non si ferma ed il “il chiamato” è costretto a correre dietro a lui.
Il Vangelo descrive Gesù che inizia il lungo viaggio verso Gerusalemme, trascinando con se i suoi discepoli e chiunque incontri per strada.
La seconda lettura ci dice che il cammino di ogni discepolo è compiuto nello Spirito Santo.
È un cammino che chiede un taglio netto con il passato e puntare lo sguardo al futuro. In questo modo la vita diviene un’esperienza sempre nuova, un sentiero di vita percorso alla presenza di Colui che amiamo.



Visualizzazioni: 2.007

Articoli correlati

ANNUNCIO DI NATALE

ANNUNCIO DI NATALE

Gesù Cristo, Dio eterno e Figlio dell’eterno Padre.


Visualizzazioni: 45.696

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO 2015

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO 2015

Pace e prosperità da parte di Dio, attraverso un personaggio dalle origini umili.


Visualizzazioni: 58.457